6 Pollini e meteo dal 05/03/2020 al 12/03/2020

Pollini
Sono da prevedere diminuzione dei pollini di Nocciolo e Ontano mentre rimarranno medio-alti i valori del polline di Cipresso.
Meteo
Pioggia nella giornata di oggi. Da venerdì a domenica sole, poi ancora pioggia e tempo variabile.

NON TUTTI RICORDANO CHE …
Gli allergici ai pollini, nel periodo di fioritura delle piante a cui sono allergici, hanno spesso la sensazione che la polvere sia la responsabile dei loro sintomi di raffreddore. Ci si dimentica, che la polvere di casa è composta da diversi elementi che si accumulano negli ambienti. Tra questi elementi possono esserci anche i pollini a cui si è allergici.
Diventa allora importante mantenere una scrupolosa pulizia degli ambienti, passando i pavimenti con stracci umidi e/o utilizzando aspirapolveri con filtri in grado di trattenere, non solo la polvere, ma anche i granuli di pollini in essa contenuta, in modo da evitare di rimettere in ambiente i pollini stessi.

IMMUNOTERAPIA SPECIFICA ANTI-ALLERGICA o VACCINO ANTIALLERGICO

Si può iniziare il vaccino in gravidanza?
Non c’è nessuna controindicazione assoluta all’assunzione dei vaccini antiallergici in gravidanza. Tuttavia, non sapendo quali effetti collaterali può ingenerare il vaccino, pensando soprattutto alla formulazione iniettiva sotto cute, non si inizia una immunoterapia specifica se si è in gravidanza.
Si deve sospendere la somministrazione di vaccino se ci si scopre in gravidanza?
Il problema può porsi quando si è già iniziata la somministrazione del vaccino e ci si scopre in gravidanza.
Direi che, se il vaccino antiallergico è già stato intrapreso e non ci sono stati effetti collaterali può essere continuato in tranquillità non essendo descritti in letteratura effetti della vaccinazione anti allergica sul nascituro.