Oleacee - Olivo

La famiglia delle Oleacee è composta da piante spontanee delle regioni sub-tropicali e temperate. La famiglia comprende circa 400 specie. Sono piante con portamento arboreo o arbustivo, di consistenza legnosa. I generi maggiormente presenti in Italia sono il genere Fraxinus e il genere Olea.

Olea - Olivo
Il genere Olea comprende piante a portamento generalmente arboreo.
Nativo della regione mediterranea, l’Olivo in Italia è presente in tutte le regioni centrali e meridionali. Nelle regioni settentrionali cresce intorno ai maggiori laghi prealpini: qui infatti le condizioni climatiche sono favorevoli.
L’Olivo è un sempreverde, possiede un tronco grosso e nodoso e può superare i 15 m in altezza.
Le foglie sono sempreverdi, verde glauco sopra e argentee. Il frutto è ricco di olio ed ha un unico seme legnoso.

I pollini dell’Olivo sono cross-reattivi con quelli del frassino.
 

Calendario fiorale: L’olivo fiorisce da aprile a giugno.

A Monza solitamente il polline d’Olivo è presente in bassa-media quantità nei mesi di maggio e giugno.
 

Vi ricordo che la terapia antiallergica è una terapia globale: si consiglia di seguire le indicazioni che si trovano a questo link.

 

 

NOTA: tutte le informazioni botaniche di questo post sono estratte dal sito Arpa Emilia Romagna www.arpa.emr.it