La prevenzione nell'ambiente di lavoro e di vita
Studio Medico
Dottor Franco Massironi
Dottor Franco Massironi medico chirurgo

Specialista in Medicina del Lavoro
Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica

6. Reazioni avverse agli alimenti nei pazienti che assumono farmaci

I pazienti che assumono terapie devono essere informati dell’interferenza dei farmaci con alcuni alimenti assunti.

Alcuni farmaci, infatti, sono in grado di ridurre il catabolismo (la distruzione, la detossicazione) delle amine (ad es istamina) favorendone l’accumulo nell’organismo, con la conseguente manifestazione dei sintomi allergici [orticaria, congiuntivite, raffreddore, asma, etc.].

3. Reazioni avverse agli alimenti - Reazioni tossiche

Le reazioni tossiche al cibo, al contrario delle intolleranze e delle allergie,

• non dipendono dall’individuo ma dalla dose di sostanza tossica ingerita

• possono provocare sintomi analoghi a quelli delle intolleranze e delle allergie

 

Riporto un elenco che mi sembra, pur essendo datato, abbastanza completo (tabella 2), basato sul lavoro di Taylor (Taylor S.L.: Food toxicology. In: Metcalfe W., Sampson H., Simon R.A., Edts, Food allergy, 2nd edition, Blackwell, Cambridge, USA, 1997, p.485).

 

Pollini e Meteo dal 28/09/2017 al 05/10/2017

Autunno Termine Allergia

Siamo arrivati al termine della stagione pollinica e l'autunno è alle porte.
I livelli di pollini di Graminacee, Lanciuola, Parietaria e Ambrosia non sembrano più in grado di determinare sintomi nei pazienti allergici se non in casi di ipersensibilità.

Con questo post sospendiamo la rubrica pollini e meteo. Riprenderemo a pubblicare gli aggiornamenti nel 2018.

2. Reazioni avverse agli alimenti - Definizioni e classificazione

 

Le reazioni avverse al cibo sono divise in: reazioni non tossiche, che dipendono dalla costituzione dell’individuo, e reazioni tossiche, che non dipendono dall’individuo ma dalla quantità (dose) di alimento/sostanza assunto, secondo quanto riportato nella tabella seguente.

 

Tabella 1.

Reazioni avverse al cibo

A. Reazioni non tossiche (dipendono da una suscettibilità individuale)

Pollini e meteo dal 22/09/2017 al 29/09/2017

Pollini

Ci stiamo avvicinando al termine della diffusione dei pollini in atmosfera. Permangono livelli ancora misurabili di Ambrosia che sono in grado di causare sintomi nei soggetti più sensibili Non si prevedono cambiamenti nelle concentrazioni delle spore di Alternaria.

Meteo

Pollini e meteo dal 14/09/2017 al 21/09/2017

Meteo

Condizioni di spiccata variabilità con possibili piogge fino a lunedì.

Da martedì ritornerà a splendere il sole.

Pollini

Le temperature in calo e i rovesci di pioggia fanno prevedere un ulteriore calo delle concentrazioni polliniche e delle spore. Tuttavia è importante, soprattutto per gli allergici a pollini di Ambrosia, continuare le terapie prescritte in sede di visita sino a quando indicato.

Pollini e meteo dal 07/09/2017 al 14/09/2017

Meteo

Nella notte tra giovedì e venerdì previsto temporale, quindi un giorno di tregua, poi inizierà a piovere, secondo i meteo, sino a martedì.

Le piogge laveranno l’atmosfera e ridurranno la presenza dei pollini. Tuttavia è importante, soprattutto per gli allergici a pollini di Ambrosia, continuare le terapie prescritte in sede di visita in quanto da mercoledì, dicono,  ritornerà a splendere il sole.

Pollini