Prick Test

Pollini e meteo dal 13/09/2018 al 20/09/2018

Pollini e spore

La stagione pollinica è verso il termine. Sembra che quest’anno i pollini di Ambrosia siano a livelli più bassi che di consueto tuttavia alcuni pazienti allergici riferiscono presenza di sintomi. È quindi importante, soprattutto per gli allergici a pollini di Ambrosia, continuare le terapie prescritte in sede di visita sino a quando indicato.

I diari pollinici segnalano ancora presenza di pollini di Parietaria, sempre elevate le spore di Alternaria.

Allergia alimentare – parte 2: Alimenti che causano disturbi agli allergici al polline di Betulla (Bet v 1) e agli alimenti correlati

Se siete allergici al polline di Betulla, potrebbe esservi capitato di riscontrare sintomi di orticaria o angioedema da contatto assumendo i seguenti alimenti:

-Mela, pera, pesca, ciliegia, albicocca, prugna, susina, mandorla, nespola (rosacee)

-Sedano, carota, finocchio (anche semi di finocchio), prezzemolo, anice (apiacee)

-Noce e nocciola, kiwi, arachide, asparago, camomilla, coriandolo, cumino, fragola, Jackfruit, kaki, mango, semi di papavero, peperoncino, peperone, soia.